la ragazza del lago

Martedì 18 marzo alle 21.15, presso il Cinema Margherita di Cupra Marittima (AP), nell’ambito della rassegna “Frammenti dalla Biennale e altri Frammenti“, ci sarà l’incontro con il regista Andrea Molaioli e la proiezione del suo film La ragazza del lago presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2007. Opera prima di Molaioli, La ragazza del lago è stata una delle migliori pellicole italiane presentate a Venezia 2007. Questo autore vanta una lunghissima esperienza nel mondo cinematografico, è stato infatti per anni aiuto regista di Nanni Moretti, in film come Palombella rossa, Aprile, La stanza del figlio e, sempre con Moretti è stato interprete in Aprile nella parte di se stesso. Ha collaborato inoltre con Carlo Mazzacurati e Marco Risi. Certamente è uno dei giovani registi più interessanti del nostro panorama cinematografico, capace di conciliare nel suo primo film il cinema d’essai con quello un po’ di genere, in questo caso il Thriller, coinvolgendo lo spettatore e riuscendo a sviscerare molto bene la psicologia dei personaggi. Ottima interpretazione di Tony Servillo. La ragazza del lago è tratto da un romanzo di Karim Fossum: Lo Sguardo di uno sconosciuto, anche se Molaioli ha deciso di trasportare la vicenda dalle coste norvegesi alle alpi italiane.
Film prodotto da Indigo Film, una casa di produzione indipendente molto attenta al cinema di qualità, tra gli altri film che ha prodotto citiamo soltanto L’amico di Famiglia di Paolo Sorrentino, e La guerra di Mario di Antonio Capuano.

Sono le otto del mattino quando Marta, addentando una ciambella, sta tornando a casa dopo aver dormito da una zia. Un furgone si ferma: Mario, ragazzo affetto da ritardo mentale, la convince a seguirlo nella sua fattoria. L’allarme scatta subito, Marta ha solo sei anni. Nel paese arriva il commissario Sanzio, un poliziotto esperto, da poco trasferitosi in quelle zona un po’ sperduta. Il più giovane collega Siboldi, residente in quelle valli, diventa la sua guida anche per conoscere i legami famigliari e affettivi della piccola comunità. I due, accompagnati da Alfredo, fedele collega di Sanzio dai tempi della sezione omicidi, si dovranno trattenere nel paese, perchè un altro delitto si sta per consumare; un crimine sicuramente nato in seno a una delle famiglie del paese, frutto di un legame affettivo o sentimentale. (da trovacinema.it)

_______________________________________________________________________________________
La ragazza del lago di Andrea Molaioli
[Italia, 2007, 95′]
Interpreti: Tony Servillo, Fabrizio Gifuni, Valeria Golino, Anna Bonaiuto
_______________________________________________________________________________________
ingressi: € 5.50 interi, € 4.00 ridotti
ingresso con tessera € 4.00
Costo Tessera: € 10,00 (valida per l’intera stagione 2007/08)
info: www.cinemamargherita.com
_______________________________________________________________________________________
FRAMMENTI DELLA BIENNALE E ALTRI FRAMMENTI
Rassegna cinematografica organizzata dal Centro Culturale “J. Maritain” di Cupra Marittima, nell’ambito delle proposte del circuito CGS-ACEC “Sentieri di Cinema” (www.sentieridicinema.it), in collaborazione con Comune di Cupra Marittima, la Provincia di Ascoli Piceno, e la Regione Marche.