Archive for novembre, 2008

Senza categoria

BAIKcinema nei festival di tutta Italia

Prosegue il successo nei festival di tutt’Italia per BAIKcinema e la Scuola Media “Cappella-Curzi” di San Benedetto del Tronto, con tre cortometraggi in concorso in tre differenti festival. Il corto La gomma, realizzato da Riccardo Massacci e Dante Albanesi con gli alunni della classe 2° C (anno scolastico 2005/06), partecipa alla 4° edizione del festival La Piccola Bottega dei Filmakers, in programma dal 25 al 27 novembre a Napoli (cinema Pierrot). Nell’arco di due anni, “La gomma” ha partecipato a 16 festival nazionali e internazionali. Un secondo corto, il finto-documentario Gomma. Che fare?, realizzato con la classe 3° C (anno 2006/07), partecipa in concorso al festival Girocorto, in programma dal 24 al 27 novembre a Guidonia (Roma).

A Girocorto partecipa anche il video Je t’aime, realizzato con gli alunni della Scuola Media “Carlo Crivelli” di Montefiore dell’Aso.
Di recente, “Je t’aime” ha partecipato in concorso al prestigioso Festival Internazionale del Film di Roma. Anche Stella, l’ultimo cortometraggio realizzato dalla SM “Cappella-Curzi”  con la classe 2° C (anno 2007-08) sarà in concorso alla 9° edizione del prestigioso Sottodiciotto FilmFestival di Torino (4-13 dicembre 2008), il più importante festival italiano dedicato alle produzioni scolastiche.

Senza categoria

Vincent di Tim Burton

Già nei primi anni ottanta il genio di Tim Burton è definito e maturo. Lo stile narrativo gotico-onirico, oggi il suo marchio, è ben consolidato in Vincent (1982), uno dei suoi primi cortometraggi. Burton racconta in cinque minuti una storia sospesa tra fiabesco e grottesco intrisa di spunti e citazioni della letteratura horror americana (Edgar Allan Poe). Vicent Malloy è un bambino perbenino dalle straordinarie capacità intellettive e doti artistiche, che vuole però somigliare a Vincent Price, attore e scrittore statunitense, celebre per dizione e istrionismo, qualità che lo hanno contraddistinto in una serie di film thriller, noir e horror degli anni quaranta, principalmente diretti da Roger Corman.
In orridi antri, per meglio sognare, con rettili e topi vorrebbe abitare. Con loro vivrebbe incredibili orrori sentendosi preda di ghiacci sudori, vagare vorrebbe, in tenebra oscura sfidando pericoli senza paura… [cit. dal film]
Il cortometraggio fonda le basi sul singolare rapporto tra Burton e Price, del tutto simile a quello tra Ed Wood e Bela Lugosi, rispettivamente noti come il peggior regista al mondo e il divo horror degli anni trenta divenuto famoso grazie a Dracula di Tod Browning. Questo piccolo episodio nello sconfinato universo delle stelle di Hollywood, con il quale il regista a modo suo si rispecchia, lo ispirerà in seguito per la realizzazione del film Ed Wood nel 1994 interpretato da Johnny Depp.

Peppe De Angelis