CortoperScelta, Festival

Animata resistenza a Pergola

Simone Massi e Dante Albanesi presentano il documentario premiato alla Mostra del Cinema di Venezia nel settembre 2014

Animata Resistenza. Manifesto

Animata Resistenza. Manifesto

fonte blog BAIKcinema
Martedì 11 agosto, ore 20.30, presso il giardino di Casa Godio a Pergola (PU), uno speciale appuntamento di Cinema: la proiezione di “Animata resistenza”, documentario di Francesco Montagner e Alberto Girotto, dedicato al grande autore di cinema d’animazione Simone Massi. La serata, a cura dell’associazione “Pergola Unita”, sarà introdotta dal protagonista Massi e dal critico cinematografico Dante Albanesi.

Premiato come Miglior Documentario sul Cinema alla 71° Mostra del Cinema di Venezia, “Animata resistenza” racconta l’opera poetica di Simone Massi, regista di fama internazionale, con centinaia di premi vinti in tutto il mondo. Il suo cinema è portatore incontaminato di memoria, legata alla civiltà rurale, alla terra marchigiana e ai sentimenti della semplicità delle piccole cose, dei gesti quotidiani dentro ai quali si nascondono verità profonde e interrogativi esistenziali. I suoi lavori e il suo stile di vita sono caratterizzati da un’armonica e coerente purezza.

Simone Massi è stato un simbolo del festival CortoperScelta, dove ha ricevuto premi, omaggi e retrospettive.
Dante Albanesi è stato il direttore artistico di CortoperScelta (2003-2011)

Senza categoria

Altrosogno al Lido di Venezia

Altrosogno al Lido di Venezia

Venezia, Cinema Astra, 7 settembre 2010   

 

Un video su mare memoria sanbenedettodeltronto fumetti andreapazienza oblio.

Il cortometraggio Altrosogno di Dante Albanesi raggiunge la prestigiosa passerella del Lido di Venezia, in occasione della 67° MOSTRA DEL CINEMA. Uno straordinario risultato per un corto totalmente autoprodotto, che non ha usufruito di alcun finanziamento pubblico.

La proiezione, nell’ambito della rassegna Venice Film Meeting, si svolgerà martedì 7 settembre, ore 16.00 circa, presso il Cinema Astra, Lido di Venezia.

Altrosogno è stato girato sulla spiaggia di San Benedetto del Tronto con una troupe ridottissima, composta dal protagonista Stefano Pompei, dal regista Dante Albanesi e dagli aiutoregisti Enrico e Giuseppe De Angelis del festival del cinema breve CortoperScelta.

Vincitore del Primo Premio al VideoConcorso Francesco Pasinetti di Venezia (giugno 2010), Altrosogno è una favola su “mare, memoria, fumetti, oblio” e un omaggio al grande fumettista sambenedettese Andrea Pazienza, a poco più di vent’anni dalla sua scomparsa (1956-1988).

Il Venice Film Meeting è curato da Roberto Ellero e Noemi Battistuzzo del Venice Film Commission.

venice-film-meeting.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

Senza categoria

Altrosogno al Festival Francesco Pasinetti

 Altrosogno (Otherdream) di Dante Albanesi partecipa al videoconcorso Francesco Pasinetti: Venezia, 25-29 maggio 2010. Il cortometraggio è realizzato in collaborazione con gli organizzatori di CortoperScelta Enrico e Giuseppe De Angelis. Un omaggio al grande fumettista Andrea Pazienza, che ripropone in video il fumetto “Sogno”, ambientato nella sua San Benedetto del Tronto.

altrosogno-12.jpg

 SCHEDA TECNICA

 regia, fotografia, montaggio Dante Albanesi; voce Gabriella Giulia Pulcini; musica Argo Past; aiuto regia Enrico De Angelis, Giuseppe De Angelis; assistenti Emanuele Mariani, Daniele Marrocchella, Marco Parigiani; interprete Stefano Pompei; produzione BAIKcinema 2010

 altrosogno-3.jpg

Video su mare memoria san benedetto del tronto fumetti andrea pazienza oblio.
Un omaggio al grande fumettista sambenedettese Andrea Pazienza, a vent’anni dalla sua scomparsa (1956-1988). guarda e leggi: video e fumetto

 

Senza categoria

Non chiediamo un cinema in centro città

Una piccola aula multimediale dove riproporre nuovi incontri, presentazioni, rassegne, seminari, workshop. Ecco cosa chiediamo. La fortunata presentazione di giovedì 22 aprile del volume “Poesia bianca: il cinema di Simone Massi“, tenutasi presso la Biblioteca “G. Lesca” di San Benedetto del Tronto (AP) non vuol essere un episodio isolato. Le aulette multimediali della bella biblioteca sambenedettese reclamano attività, un utilizzo continuativo e duraturo, noi avremmo i mezzi necessari per farlo.

00-bibliotecadsc_2881.jpg

da sinistra: Enrico De Angelis, Roberto Della Torre, Simone Massi, Dante Albanesi, Giuseppe De Angelis (foto ©AdrianoCellini)

seguiteci su cortoperscelta.it

Senza categoria

Cento lire a Pergola

Cento lire

Il cortometraggio Cento lire. L’ultimo viaggio di Sindbad di Dante Albanesi (direttore artistico di CortoperScelta) parteciperà in concorso al prossimo Festival di Pergola (in programma dal 25 al 27 settembre in provincia di Pesaro). 
Il video è stato ideato da Riccardo Massacci, è una produzione Laboratorio Re Nudo/BAIKcinema ed è interpretato dagli attori di del laboratorio teatrale “Re Nudo”: Giuliano Napoli (Sindbad), Maria Sforza (Sheherazade), Antonella Crivellaro, Rosanna Listrani, Chiarastella Mastrostefano, Donatella Mercolini, Adriana Paoletti.
La notizia è giunta in questi giorni alla segreteria di BAIKcinema, proprio durante lo svolgimento del 14° Incontro Nazionale dei Teatri Invisibili (che terminerà il 24 settembre al Teatro dell’Olmo di San Benedetto Tronto). Il Laboratorio Teatrale “Re Nudo” (fondatore e organizzatore dei Teatri Invisibili) sta cercando così un proprio personale percorso stilistico anche nel campo del cinema.
“Cento lire” nasce come video di chiusura per lo spettacolo teatrale “Mille e un naufragio” di Riccardo Massacci, andato in scena al Teatro dell’Olmo nella stagione 2007. Descrivendo le infinite traversie legate allo sbarco degli immigrati clandestini sulle coste italiane, “Cento lire” prende spunto dal testo teatrale “L’ultimo viaggio di Sindbad” di Erri De Luca, che ha il suo punto focale in questo suggestivo monologo:
C’era una volta, alla corte di un tiranno, una ragazza che sapeva raccontare storie. Il re aveva deciso di ammazzarla, ma lei ogni notte lo distraeva con il racconto di una nuova avventura e così il re rimandava di un altro giorno la condanna. Ci sono momenti in cui bisogna perder tempo, farlo passare. I racconti della ragazza Sheherazade le servivano a restare in vita, rimandare. Perdeva tempo e così lo guadagnava. Qualche volta la vita dura il tempo che si perde. Per mille e una notte riuscì a rinviare il proposito del re di ucciderla, perchè allora le parole di un racconto facevano il miracolo di salvare la vita.
_________________________________________________________________________________
IL VIDEO 

Senza categoria

CortoperScelta e Daniele Carrer su RADIO RAI 3

daniele-carrer-corto-02.jpg

Daniele Carrer 

Lunedì 18 agosto, dalle ore 13.00 alle 13.30, il festival del cinema breve CortoperScelta sarà in diretta nazionale su RadioRaiTre, all’interno della trasmissione “Aladino – Per le vie dei festival”. Sarà infatti intervistato il direttore artistico del festival Dante Albanesi e il regista Daniele Carrer, al quale CortoperScelta dedica quest’anno una retrospettiva.

Daniele Carrer è un giovane regista veneto che in pochi anni ha saputo costruirsi uno stile personalissimo, mescolando in modo originale un’amara critica sociale della società contemporanea, voci narranti intrise di sarcasmo e disperazione, un acuto talento narrativo basato sul ricalco dei generi classici (documentario, thriller) e la loro definitiva parodia. La sua opera è la perfetta traduzione in immagini del disagio giovanile di questo terzo millennio. Cinema in primissima persona singolare, “fatto in casa”, ma pensato girato montato con una purezza cristallina. Daniele Carrer impugna la sua telecamera e ci attacca.

CortoperScelta prosegue fino a giovedì 28 agosto, toccando vari centri della provincia di Ascoli Piceno: Montefiore dell’Aso (Polo Museale Sant’Agostino), Cupra Marittima (Cinema Margherita) e Massignano (Piazza Garibaldi). Tutti i particolari al sito ufficiale di CortoperScelta