Senza categoria

Cento lire a Pergola

Cento lire

Il cortometraggio Cento lire. L’ultimo viaggio di Sindbad di Dante Albanesi (direttore artistico di CortoperScelta) parteciperà in concorso al prossimo Festival di Pergola (in programma dal 25 al 27 settembre in provincia di Pesaro). 
Il video è stato ideato da Riccardo Massacci, è una produzione Laboratorio Re Nudo/BAIKcinema ed è interpretato dagli attori di del laboratorio teatrale “Re Nudo”: Giuliano Napoli (Sindbad), Maria Sforza (Sheherazade), Antonella Crivellaro, Rosanna Listrani, Chiarastella Mastrostefano, Donatella Mercolini, Adriana Paoletti.
La notizia è giunta in questi giorni alla segreteria di BAIKcinema, proprio durante lo svolgimento del 14° Incontro Nazionale dei Teatri Invisibili (che terminerà il 24 settembre al Teatro dell’Olmo di San Benedetto Tronto). Il Laboratorio Teatrale “Re Nudo” (fondatore e organizzatore dei Teatri Invisibili) sta cercando così un proprio personale percorso stilistico anche nel campo del cinema.
“Cento lire” nasce come video di chiusura per lo spettacolo teatrale “Mille e un naufragio” di Riccardo Massacci, andato in scena al Teatro dell’Olmo nella stagione 2007. Descrivendo le infinite traversie legate allo sbarco degli immigrati clandestini sulle coste italiane, “Cento lire” prende spunto dal testo teatrale “L’ultimo viaggio di Sindbad” di Erri De Luca, che ha il suo punto focale in questo suggestivo monologo:
C’era una volta, alla corte di un tiranno, una ragazza che sapeva raccontare storie. Il re aveva deciso di ammazzarla, ma lei ogni notte lo distraeva con il racconto di una nuova avventura e così il re rimandava di un altro giorno la condanna. Ci sono momenti in cui bisogna perder tempo, farlo passare. I racconti della ragazza Sheherazade le servivano a restare in vita, rimandare. Perdeva tempo e così lo guadagnava. Qualche volta la vita dura il tempo che si perde. Per mille e una notte riuscì a rinviare il proposito del re di ucciderla, perchè allora le parole di un racconto facevano il miracolo di salvare la vita.
_________________________________________________________________________________
IL VIDEO 

Senza categoria

Muto di BLU

Primo Premio CortoperScelta 2008 sezione CortoItalia

L’illegalART su video al festival del cinema breve


MUTO a wall-painted animation by BLU from blu on Vimeo.

La motivazione della Giuria
Perché è un’opera splendidamente ibrida, che evade dal cinema d’animazione per farsi documento urbano, dove il disegno si fa strada attraverso muri, crepe, soffitti, botole, in una perenne ansia di sopravvivere alla propria inevitabile cancellazione, e dove ogni singola inquadratura manifesta un folle amore per il cinema.

presto la recensione, sempre su questi schermi

_________________________________________________________________________
segnalazioni
PopUp. arte contemporanea nello spazio urbano
Ancona. 6 settembre _ 20 ottobre 2008
BLU tra gli artisti ospiti

Senza categoria

Omaggio a Monicelli e Mitchum a CortoperScelta

CortoperScelta rende omaggio a due grandissimi del cinema. Il festival del cinema breve propone infatti, per la serata di venerdì 22 agosto, ore 21.30, a Montefiore dell’Aso (AP), presso il Polo Museale San Francesco, due corti che omaggiano il divo holliwoodiano Robert Mitchum e il grande regista Mario Monicelli, padre della megliore Commedia all’Italiana di sempre.

 

Mitchum

Si aprirà con Lettera d’amore a Robert Mitchum di Francesco Vaccaro. La grande attrice di cinema e teatro, Piera Degli Esposti, scrive una lettera d’amore al divo hollywoodiano Robert Mitchum, suo idolo da quando era adolescente. Attraverso la lettera, il corto costruisce un parziale ma significativo ritratto dell’attrice. Le immagini ripercorrono le carriere dei due attori, fino al momento del loro incontro, avvenuto due anni prima della scomparsa di Mitchum.

 

Mario Monicelli

Seguirà Mario di Via dei Serpenti di Claudio Moschin (Televisione Svizzera Italiana).
Roma, via dei Serpenti. È l’indirizzo di un mito del cinema: il grande e inossidabile regista “Mario Monicelli“, padre della commedia all’italiana. Alle soglie dei 93 anni, Monicelli ripercorre i propri ricordi di cinema e vita, l’Italia del ‘900, gli attori (Totò, Alberto Sordi, Monica Vitti), i suoi celebri filmAmici miei”, “L’Armata Brancaleone”, “La grande guerra. Con un occhio al passato e uno sguardo ironico al futuro.

La serata sarà ricca di molti altri eventi, tra i quali: “Autori marchigiani in concorso” per la sezione CortoMarche, con alcuni tra i più importanti registi marchigiani che si contenderanno il Primo Premio del concorso; “Autori italiani in concorso” per la sezione CortoItalia. Da non perdere infine “Porta a porta. Gioco da tavolo” di Andrea Ricca, irresistibile parodia della famosa trasmissione Rai condotta da Bruno Vespa.

Senza categoria

CortoperScelta e Daniele Carrer su RADIO RAI 3

daniele-carrer-corto-02.jpg

Daniele Carrer 

Lunedì 18 agosto, dalle ore 13.00 alle 13.30, il festival del cinema breve CortoperScelta sarà in diretta nazionale su RadioRaiTre, all’interno della trasmissione “Aladino – Per le vie dei festival”. Sarà infatti intervistato il direttore artistico del festival Dante Albanesi e il regista Daniele Carrer, al quale CortoperScelta dedica quest’anno una retrospettiva.

Daniele Carrer è un giovane regista veneto che in pochi anni ha saputo costruirsi uno stile personalissimo, mescolando in modo originale un’amara critica sociale della società contemporanea, voci narranti intrise di sarcasmo e disperazione, un acuto talento narrativo basato sul ricalco dei generi classici (documentario, thriller) e la loro definitiva parodia. La sua opera è la perfetta traduzione in immagini del disagio giovanile di questo terzo millennio. Cinema in primissima persona singolare, “fatto in casa”, ma pensato girato montato con una purezza cristallina. Daniele Carrer impugna la sua telecamera e ci attacca.

CortoperScelta prosegue fino a giovedì 28 agosto, toccando vari centri della provincia di Ascoli Piceno: Montefiore dell’Aso (Polo Museale Sant’Agostino), Cupra Marittima (Cinema Margherita) e Massignano (Piazza Garibaldi). Tutti i particolari al sito ufficiale di CortoperScelta

Senza categoria

CortoperScelta 2008. il programma

Omaggio a MIKHAIL KOBAKHIDZE, il mondo personale di DANIELE CARRER, STRANEVISIONI ai confini del corto, MARIO MONICELLI un ritratto, ENZO BALDONI una vittima dimenticata, VITO TACCONE fuga in salita, ANDREA PAZIENZA vent’anni dopo, CORTOPERSCELTA i primi 5 anni

CortoperScelta.Manifesto2008

________________________________________________________________________

Guarda più vicino… il mondo del cortometraggio. Stili, tecniche, linguaggi infinitamente diversi uno dall’altro. È il viaggio, complesso ma affascinante, che CortoperScelta 2008 si appresta a fare. Alla ricerca di tutte quelle immagini in movimento che hanno il coraggio di essere brevi.

leggi tutto e… guarda più vicino… su cortoperscelta.it

Senza categoria

Ultime da… CortoperScelta 2008

Il lungo viaggio nel mondo del cortometraggio sta per ricominciare. Lunedì 21 luglio, alle ore 21.30, presso il Giardino della Cultura di Pedaso, avrà luogo l’anteprima di CortoperScelta 2008, il festival del cinema breve ideato dall’Associazione “Arancia Meccanica” di Massignano e dal critico cinematografico Dante Albanesi. Per la prima volta a Pedaso, CortoperScelta (che quest’anno giunge alla sua 6° edizione) proporrà al pubblico gustose anticipazioni di ciò che offrirà dal 17 al 28 agosto nei comuni di Cupra Marittima, Ripatransone, Massignano e Montefiore dell’Aso. Tutti i dettagli della serata solo su CortoperScelta.it

b-same2.gif2984.jpg

Proseguono inoltre i lavori della Commissione di Selezione di CortoperScelta 2008. Al sito ufficiale è infatti consultabile l’elenco (costantemente aggiornato) dei selezionati di CortoScuola, CortoMarche e CortoItalia. L’organizzazione ringrazia tutti i registi che hanno partecipato al nostro festival! Questo e altro solo su CortoperScelta.it

motoboyxxx.jpg

Senza categoria

CortoperScelta 2003-2008. Selezione di cinema breve a “Saggi Paesaggi”

saggi paesaggi 2008

Sabato 26 aprile, alle ore 18.30, presso il Museo Archeologico del Territorio, di Cupra Marittima (paese alto: Marano, prov. AP), si potrà assistere a un eccezionale appuntamento con il meglio di cinque anni di CortoperScelta, il festival del cinema breve organizzato dall’Associazione “Arancia Meccanica” di Massignano e diretto dal critico cinematografico Dante Albanesi, giunto quest’anno alla sua sesta edizione. L’appuntamento rientra all’interno della collettiva d’arte contemporanea “Reperti“, manifestazione organizzata a Cupra Marittima, per il progetto provinciale Saggi Paesaggi, che quest’anno analizza da vicino il tema dei “Borghi Alti di Mare” dei quali Marano è un esempio perfetto.

Dopo il successo riscosso in questi primi anni saranno proiettati i cortometraggi vincitori delle passate edizioni. Ecco alcuni titoli in programma: Quién es Pilar? di Andrea Appetito e Christian Carmosino (1° Premio 2007) una storia
incandescente di passione e morte al limite dell’assurdo, caratterizzata da un linguaggio di straordinaria eleganza figurativa reale ed insieme irreale
; Do You See Me? di Alessandro De Cristofaro (1° premio ex aequo 2006) una storia d’amore tra un timido corniciaio è una ragazza ritratta in una foto, Just in God di Giorgio Carella,(1° premio ex aequo 2006) surreale vicenda scolastica, dove Dio decide di incarnarsi nella celebre pop star Justin Timberlake…; Buongiorno di Melo Prino(1° premio 2005) commedia surreale dovegli specchi dovrebbero smettere di riflettere; Cane rabbioso di César Meneghetti ed Elisabetta Pandimiglio (1° premio 2004), docufiction dal disturbante realismo sui motoboy di San Paolo del Brasil; I graffiti della mente di Erika e
Pier Nello Manoni (1° premio 2003) dall’ospedale psichiatrico di Volterra la storia di un internato che, durante la sua degenza, ha inciso lungo cento metri di muro un poetico e delirante libro di pietra. Continue Reading »

Senza categoria

Al Cinema Margherita: La ragazza del lago. Incontro con l’autore

la ragazza del lago

Martedì 18 marzo alle 21.15, presso il Cinema Margherita di Cupra Marittima (AP), nell’ambito della rassegna “Frammenti dalla Biennale e altri Frammenti“, ci sarà l’incontro con il regista Andrea Molaioli e la proiezione del suo film La ragazza del lago presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2007. Opera prima di Molaioli, La ragazza del lago è stata una delle migliori pellicole italiane presentate a Venezia 2007. Questo autore vanta una lunghissima esperienza nel mondo cinematografico, è stato infatti per anni aiuto regista di Nanni Moretti, in film come Palombella rossa, Aprile, La stanza del figlio e, sempre con Moretti è stato interprete in Aprile nella parte di se stesso. Ha collaborato inoltre con Carlo Mazzacurati e Marco Risi. Certamente è uno dei giovani registi più interessanti del nostro panorama cinematografico, capace di conciliare nel suo primo film il cinema d’essai con quello un po’ di genere, in questo caso il Thriller, coinvolgendo lo spettatore e riuscendo a sviscerare molto bene la psicologia dei personaggi. Ottima interpretazione di Tony Servillo. La ragazza del lago è tratto da un romanzo di Karim Fossum: Lo Sguardo di uno sconosciuto, anche se Molaioli ha deciso di trasportare la vicenda dalle coste norvegesi alle alpi italiane.
Film prodotto da Indigo Film, una casa di produzione indipendente molto attenta al cinema di qualità, tra gli altri film che ha prodotto citiamo soltanto L’amico di Famiglia di Paolo Sorrentino, e La guerra di Mario di Antonio Capuano.

Sono le otto del mattino quando Marta, addentando una ciambella, sta tornando a casa dopo aver dormito da una zia. Un furgone si ferma: Mario, ragazzo affetto da ritardo mentale, la convince a seguirlo nella sua fattoria. L’allarme scatta subito, Marta ha solo sei anni. Nel paese arriva il commissario Sanzio, un poliziotto esperto, da poco trasferitosi in quelle zona un po’ sperduta. Il più giovane collega Siboldi, residente in quelle valli, diventa la sua guida anche per conoscere i legami famigliari e affettivi della piccola comunità. I due, accompagnati da Alfredo, fedele collega di Sanzio dai tempi della sezione omicidi, si dovranno trattenere nel paese, perchè un altro delitto si sta per consumare; un crimine sicuramente nato in seno a una delle famiglie del paese, frutto di un legame affettivo o sentimentale. (da trovacinema.it)

Continue Reading »

Senza categoria

CortoCircuito 2008: secondo appuntamento. Omaggio a Momir Matovic

momirmatovicdirector_21738.jpg

Domenica 2 marzo, alle 21.30, presso il Centro di Aggregazione Giovanile di Massignano (AP), Parco della Rimembranza, 11, si potrà assistere al secondo appuntamento dell’anno con “CortoCircuito 2008”, il ciclo di proiezioni dedicate all’universo del “cinema breve”, ideato dall’Associazione “Arancia Meccanica” di Massignano e dal critico cinematografico Dante Albanesi. La serata sarà interamente dedicata a Momir Matovic, regista poco conosciuto in Italia ma acclamato come uno dei più importanti documentaristi del vicino Montenegro. Dopo il successo ottenuto durante la quinta edizione del festival CortoperScelta, di questo singolare autore saranno proiettati cinque suoi documentari: Il margine della vita (1984), I metri della vita (1986), E come domani (1988), La notte lunga 68 anni (1991), Il filo della vita (1996).
Quelli di Matovic sono cortometraggi che nascono dalla “terra”, dalla gente più umile (e in questo si scorgono diverse affinità con il nostro Ermanno Olmi), dalla dura fatica quotidiana di un paesaggio fatto di pietre e strapiombi, ponti pericolanti e baracche. Gli antieroi di Matovic camminano e lavorano molto, parlano pochissimo, mentre la cinepresa li pedina con discrezione, sospesa in un clima che parte dal documentario ma in alcuni momenti sfocia nel surreale. Eventi che si consumano in un universo parallelo per noi quasi incomprensibile.
Oltre a questa nutrita programmazione, su richiesta del pubblico, sarà possibile visionare anche altri cortometraggi raccolti nel ricco archivio del festival. Prossimo appuntamento con CortoCircuito: domenica 15 marzo, sempre al Centro di Aggregazione Giovanile di Massignano.
Info: Giuseppe De Angelis: 329 20.789.49

Ricordiamo nuovamente che sono aperte le iscrizioni per la sesta edizione di CortoperScelta. Tre le sezioni competitive: CortoItalia, CortoMarche, CortoScuola.
Scarica il bando da cortoperscelta.it

_______________________________________________________________________________________
articoli correlati:
CortoCircuito. Serata di cortometraggi: 1° appuntamento
Ermanno Olmi. Docuimentari e cortometraggi (1953-1999)

Senza categoria

Andrea Jublin: da CortoperScelta agli Oscar

andrea-jublin.jpg

Los Angeles, 24.02.2008

Il supplente di Andrea Jublin,

Premio del Pubblico a CortoperScelta 2007, 

inconcorso alla Notte degli Oscar.

[Short film – live action]

« Prev - Next »